Carosino

Ilva: Rsu, Mise ci convochi

No all'ingresso di ArcelorMittal in Ilva senza accordo sindacale: le Rsu di Fim, Fiom, Uilm e Usb di Taranto chiedono una convocazione al Mise entro il 26 giugno o decideranno le forme di mobilitazione per scongiurare decisioni unilaterali. "Quanto previsto - spiegano in una nota - all'interno del contratto, in merito alle clausole sospensive per perfezionare la vendita, risulta di fatto ancora inattuato, soprattutto per quanto concerne l'accordo sindacale che per Fim, Fiom, Uilm e Usb rimane un vincolo imprescindibile senza il quale non consentiremo l'ingresso del nuovo acquirente". Le organizzazioni sindacali spiegano che "il contratto di aggiudicazione del 5 giugno 2017, sottoscritto dai commissari straordinari e Arcelor Mittal, fissa al prossimo primo luglio la scadenza per la definitiva fase di affitto e acquisizione del gruppo Ilva".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie